Ipse dixit

"Se volete figli intelligenti leggete loro le fiabe. Se volete figli molto intelligenti leggete loro molte fiabe." Albert Einstein

Contatti

Sei un illustratore o un'illustratrice per l'infanzia in cerca di favole da illustrare e ti piacciono i contenuti del mio sito? Puoi contattarmi all'email info@favoledellabuonanotte.it; insieme possiamo provare a creare un progetto editoriale da proporre a qualche casa editrice del settore.

Magodelfia eBook

Leggi il mio eBook di Enrico di Magodelfia (le avventure del bambino terrestre che riportò la libertà nel paese dei maghi): il mio primo romanzo per bambini che divertirà sia i piccoli lettori che i loro genitori.

Favole su misura

Se vuoi raccontare ai tuoi figli o ai tuoi nipotini una favola fatta su misura per loro, inviami i particolari che dovranno caratterizzarla (nomi dei personaggi principali, ruolo del/della protagonista, ambientazione specifica etc etc), la riceverai in circa tre settimane via email e se vuoi verrà pubblicata sul sito. SERVIZIO MOMENTANEAMENTE SOSPESO - mi dispiace tanto ma purtroppo non riesco più a star dietro alle richieste, spero di riprendere il prima possibile

Facebook
Fulvio e la soffitta degli allegri fantasmi

Fulvio era un bambino di otto anni che viveva assieme ai genitori nella grande villa di famiglia: i genitori lo avevano iscritto nella più importante scuola privata della città, una scuola dove tutti i bambini indossavano una severa divisa blu.

Ogni pomeriggio Fulvio aveva la sua lezione di violino: la maestra esigeva da lui il massimo impegno e ogni volta lo faceva esercitare con brani di musica classica.

Fulvio, pur amando quel genere di melodie, le chiedeva però se fosse possibile suonare anche un po’ della musica klezmer che tanto piaceva al suo defunto nonno: la musica klezmer era quella suonata dai violinisti amici di nonno Alfonso, una musica veloce e piena di brio, a volte allegramente indiavolata, che suscitava nella mente di Fulvio l’immagine di tanti acrobati del circo impegnati in danze vorticose.

La maestra però rispondeva al bambino che quel genere di musica non era previsto nel programma del corso, e così a Fulvio non restava che tornare ad esercitarsi sugli spartiti di musica classica.

Una sera come tante però, dopo essersi infilato sotto le coperte per andare a dormire, il bambino sentì in lontananza il suono di un violino: quelle note assomigliavano tantissimo alla musica suonata dall’allegra orchestrina di nonno Alfonso.

- Ma da dove proviene questa musica? – si chiedeva Fulvio.

Il bambino chiamò sua mamma e le domandò se anche lei riuscisse ad avvertire quel suono.

- Ma no, caro, - gli rispose lei – forse ti confondi col rumore del temporale che sta impazzando là fuori: torna pure a dormire, domani devi andare a scuola.

Fulvio si coricò di nuovo sotto le coperte e la mamma uscì dalla stanza.

- Eppure, - mormorava fra sé il bambino – io sento chiaramente questi suoni, è la musica di nonno Alfonso!

Fulvio si alzò dal letto, si infilò le sue pantofole rosse e uscì dalla stanza.

Il corridoio della grande casa era lungo e buio: il bambino iniziò a percorrerlo finchè giunse alle scale che conducevano alla soffitta.

- La musica proviene da lì. – disse Fulvio salendo la scala a chiocciola. Giunto davanti alla porta della soffitta, il bambino provò ad aprirla, ma la trovò chiusa a chiave – Accidenti, - diceva fra sé – questa porta è sprangata, eppure là dentro c’è qualcuno, io sento il suono del violino …

- Santo cielo, nipote mio, - disse all’improvviso una voce – se la porta è chiusa a chiave, vorrà dire che dovrai passarci attraverso! – una mano bianca come il latte sbucò allora dalla serratura, afferrò Fulvio per un braccio e lo condusse all’interno della stanza, facendolo passare magicamente attraverso la porta.

- Nonno! – esclamò Fulvio sbalordito – Sei proprio tu?

Mentre gli altri allegri fantasmi continuavano a suonare i loro violini, il nonno di Fulvio dava un caloroso benvenuto all’amato nipote.

- Allora, ragazzo, ti piace ancora la nostra musica? Direi proprio di si, poichè solo le tue orecchie sono state capaci di udire questi suoni che gli altri esseri umani non possono sentire.

- Certo che mi piace questa musica, la adoro, ma purtroppo a scuola non me la fanno mai suonare.

- Amici, - disse il nonno agli altri fantasmi - un violino per mio nipote!

Fra le mani di Fulvio si materializzò allora un violino color bianco latte, e il bambino incominciò a suonare con gli altri.

Tutti assieme si muovevano lievemente per la stanza. A un certo punto Fulvio si rese conto che i suoi piedi si erano sollevati dal suolo: stava svolazzando a mezz’aria così come facevano gli altri fantasmi.

- Nonno, non immagini quanto mi stia divertendo a suonare questa musica qui con voi, credo che potrei andare avanti tutta la notte! – esclamò.

- Beh, ora non esageriamo, - gli rispose nonno Alfonso – ricordati che domani devi andare a scuola. Facciamo in questo modo: per oggi ci fermiamo qua, ma fra qualche sera sentirai ancora queste note e potrai raggiungerci di nuovo in soffitta per suonare assieme a noi. Ti prometto che troverai anche nonna Clara, che ci accompagnerà al pianoforte, e insieme ti insegneremo nuove melodie.

- Allora per stasera ci salutiamo qui? – chiese Fulvio.

Il nonno sorrise al nipotino, lo baciò in fronte e Fulvio cadde in un sonno profondo.

Quando al mattino si risvegliò nel suo letto, il bambino si domandò se non avesse solo sognato tutto quello che era accaduto la sera precedente, finché scorse accanto al suo cuscino quel violino color bianco latte. Non restava altro che attendere il prossimo concertino.

una favola di  Arianna Lana

Commenti (49)
  • Chicco  - Bravissima

    Grazie ci e'piaciuta proprio tanto :D

  • Anonimo  - re: Bravissima
    Chicco ha scritto:
    Grazie ci e'piaciuta proprio tanto :D

    Grazie a voi, mi fa piacere in quanto questa non è in cima alla lista di quelle più lette, infatti il vostro è anche il primo commento che viene lasciato ...

    io comunque scrivendola avevo in mente in mio nonno, anche se lui non era un musicista ...

    bè, buona lettura con le altre, e buonanotte!

    ciao,

    Arianna

  • Giampiero (papà di Caterina e  - violini

    Grazie, la storia dei fantasmi musicisti è molto bella, come anche l'altra che ho letto alle mie figlie (quella dell'orologio che leggeva i pensieri).
    Ho notato che il violino ritorna. L'autrice è una musicista?
    Di nuovo, buonanotte,
    G., C., M.
    :love:

  • Arianna  - re: violini
    Giampiero (papà di Caterina e ha scritto:
    Grazie, la storia dei fantasmi musicisti è molto bella, come anche l'altra che ho letto alle mie figlie (quella dell'orologio che leggeva i pensieri).
    Ho notato che il violino ritorna. L'autrice è una musicista?
    Di nuovo, buonanotte,
    G., C., M.
    :love:

    Ciao Giampiero,

    grazie del commento. No, l'autrice non è una musicista, però li ho in casa (fratello e marito) e così è stato inevitabile diventare una sincera ascoltatrice :D
    Sincera e profana, in quanto, prima ancora che in un brano klezmer o di musica classica, io adoro ascoltare il violino nella pizzica.

    Un saluto a te, a Caterina e a Matilde,

    Arianna

  • duccio

    Grazie questa favola mi e' piaciuta tantissimo

  • Arianna  - re:
    duccio ha scritto:
    Grazie questa favola mi e' piaciuta tantissimo

    Ciao Duccio,

    grazie a te del commento, mi fanno sempre contenta.

    Buona giornata, buon inizio di Primavera e buona lettura,

    Arianna

  • Emanuele  - Bella!

    Questa favoletta è proprio bella... Anch'io suono, ma suono la chitarra e il pianoforte!

    Emanuele (5 anni)

    :D :love: :)

  • Arianna

    Ciao Emanuele,

    scusami tanto se ho pubblicato solo ora il tuo messaggio, non so come mai ma mi era sfuggito.

    Grazie del tuo commento, sono contenta per te che già puoi definirti un polistrumentista, crescere assieme alla musica è un privilegio e anche una grande fonte di divertimento e ispirazione.

    Io strimpello appena la chitarra ma per fortuna ho un fratello e un marito che in due suonano chitarra, basso elettrico, contrabbasso, violino, pianoforte, mandolino e altri strumenti a corda un po' meno famosi (lira calabrese, chitarra battente, ud etc etc): sono sicura che anche tu, nel corso degli anni, sperimenterai sempre cose nuove.

    Un abbraccio, buone vacanze e buona lettura,

    Arianna

  • anna rita  - le favole della buona notte

    :ooo: mi piacciono molto le vostre favole della buona notte sono tanto carine e divertenti a me quella che mi piace di piu come favole tra tutte le altre la favole di violetta e il segreto dell intera bellezza e la piu bella.


    ciao anna rita

  • Arianna

    Ciao Anna Rita,

    ti rispondo al tuo secondo messaggio che vedo qui sotto, ok?

  • anna rita

    ciao cari
    io mi chiamo anna rita e mi piacciono molte vostre favole della buona notte perchè sono carine e divertenti quella che mi piace di più difavola si chiama violetta e il segreto dell intera bellezza quella e molto bella anzi............ bellissima complimenti a tutti i scrittori di queste favole bellissime
    ciao,anna rita

  • Arianna

    Ciao Anna Rita,

    grazie per entrambi i tuoi commenti.

    Allora, le favole le scrivo tutte io e anche per me Violetta è effettivamente una delle mie preferite.

    Sono felice di averti divertito con le mie trame e spero di continuare a farlo,

    un abbraccio e buona lettura,

    Arianna

  • Anonimo

    Ci e' piaciuta davvero tanto questa storia buona notte .
    Vincenzo e la sua mamma

  • Arianna

    Ciao Vincenzo,

    ti rispondo che è già matttina.

    Grazie per aver lasciato il tuo pensiero sulla favola di Fulvio, ti prometto che ti piaceranno anche le altre.

    Un saluto a te e alla tua mamma,

    buona domenica,

    Arianna

  • Marco

    Scorrevole e simpatica

  • Marco


    Ciao, oggi 4 ottobre 2013 faccio una piccola premessa prima di rispondere ai messaggi: mi hanno hackerato parzialmente il sito e io, che come informatica sono meno di una mezza calzetta, me ne sono accorta soltanto oggi; non vedevo più le notifiche dei commenti dei lettori, quindi mi scuso tantissimo per il ritardo con cui riprendo a rispondere.

    Detto ciò,

    mi fa piacere sapere che l'hai trovata scorrevole, in quanto cerco di renderle il più possibili tali per non annoiare i piccoli lettori e non appesantire la narrazione. Non sempre ci riesco ;)

    Spero che ti siano piaciute anche le altre,

    ciao e grazie,

    Arianna

  • Anonimo

    Hai ragione

  • Anonimo

    :angry-red: :evil:

  • Arianna

    Ciao Anonimo,

    ma vuol dire che la favola non ti è piaciuta? Mi dispiace, prometto che la prossima volta farò di meglio :D

    In ogni caso grazie del commento e a presto,

    Arianna

  • Electra  - cortina

    mia figlia Electra la ha gradita molto ma si aspettava un ulteriore avventura di fulvio con il nonno prima della fine!! :0

    Electra ama le sirene, ce l'hai una favola su di loro?
    Buonanotte!
    Electra e papà marco :D

  • Arianna

    Ciao,

    no, effettivamente una favola sulle sirene non ce l'ho, il fatto è che non le amo tantissimo perchè le collego a quelle dell'Odissea che, come sai, avevano ben poco di buono. Ci sarebbe la Sirenetta di Andersen, però la versione originale è tristissima :angry: a questo punto per Electra forse è meglio la versione ampiamente edulcorata della Disney ... poi c'era anche quel film, "Splash, una sirena a Manhattan", mi pare avesse un lieto fine ...

    Comunque prendo molto in considerazione la proposta di Electra sul fatto di far vivere un'ulteriore avventura di Fulvio assieme al nonno, solo che deve venirmi una buona idea in mente ...

    Grazie del commento,

    un saluto a tutti e due,

    Arianna

  • Elena e giuseppe

    Grazie é piaciuto tanto ai miei bimbi

  • Arianna

    Grazie a te per il commento,

    spero che gradiscano anche gli altri racconti.

    Un saluto ai piccoli,

    Arianna

  • Anonimo  - Vogliamo il seguito di questa storia!!

    Molto carina questa storia , ma mio figlio avrebbe voluto che ci fosse stato un seguito, puoi inventare la continuazione ? ;))

  • Arianna

    Ciao,

    tuo figlio è il secondo bambino che mi chiede un seguito a questa storia, quindi credo che dovrei incominciare a eaborarlo, purtroppo però non penso che riuscirò a farlo presto poiché dal 25 dicembre scorso ho un grandissimo impegno che sta assorbendo tutte le mie energie: sono diventata mamma della mia prima bimba Caterina :D

    Grazie di avermi fatto sapere che la favola è piaciuta,

    buona giornata e alla prossima,

    Arianna

  • Anonimo

    :D Augurissimi!!! Comprendo l impegno che hai da affrontare perche'sono mamma di 2 bambini , quindi ti auguro buona fortuna , tanta forza e felicita'. P.s.Caterina e' una bimba fortunata ad averti come mamma. CIAOOO

  • Arianna

    Grazie! :D

  • eleonora  - fulvio e la soffitta degli allegri fantasmi

    mi e' piaciuta tantissimo la storia.e' bellissima.Ele 8 anni. :love:

  • Arianna

    Ciao Eleonora,

    ti ringrazio tanto per avermi fatto sapere che la favola ti è piaciuta.

    Quando l'ho scritta ho pensato a mio nonno che, pur non essendo un musicista, amava la musica e ancor di più amava trascorrere il tempo con i suoi nipoti.

    Buone letture e buona giornata di sole,

    Arianna

  • Carlotta  - favola di Fulvio e gli allegri fantasmi

    ciao,
    io ho paura dei fantasmi ma questa storia non mi ha spaventata, anzi mi e piaciuta molto!
    Carlotta, 6 anni

  • Arianna

    Ciao Carlotta,

    mi fa tanto piacere sapere che questa storia ti sia piaciuta e sono certa che non ti sia spaventata poiché finora non mi è mai capitato di scrivere storie che mettano paura, anche se a pensarci bene potrei iniziare a farlo ... però lo sai che io i fantasmi me li sono sempre immaginati buoni? Non mi fanno paura, chissà perchè ...

    Ti mando un caro saluto e ti auguro ti fare tante altre letture interessanti, divertenti e piene di fantasia,

    un abbraccio,

    Arianna

  • Anonimo

    É stata proprio carina. Mi é davvero piaciuta.

    Federico, 4 anni e mezzo

    :D

  • Arianna


    ciao Federico,

    sei il primo che usa un colore così bello, allora devo adeguarmi anch'io nella risposta e lo faccio scegliendo un abbinamento che qui nella mia città va abbastanza forte :D

    Grazie di avermi fatto sapere che la favola ti è piaciuta, sono molto contenta e spero che ti piacciano anche le altre favole.

    Un abbraccio e buone letture,

    Arianna

  • Achille ed Elia

    Anche a noi e' piaciuta tanto!!

  • Arianna

    Ciao ragazzi,

    allora un grazie anche a voi per aver lasciato il vostro contributo nel mio sito di favole, mi fa sempre tanto piacere quando i lettori mi scrivono.

    Vi auguro una bella mattinata di sole ovunque voi siate, montagna, mare, città o campagna,

    un caro saluto,

    Arianna

  • Daniela

    Grazie dolcissima

  • Arianna

    Grazie a te Daniela :D

  • Anonimo

    Bellissima.......il mio Leonardo si e` addormentato :D :D

  • Arianna

    Ciao,

    grazie del commento, allora spero di aver dato il mio piccolo contributo per fargli fare bellissimi sogni :D .

    Un caro saluto e buone letture,

    Arianna

  • Allegra  - Grazie!

    Grazie tante per questa bella storia! La mia preferita è quella di Primula la strega con le ali. :love:

  • Arianna

    Ciao Allegra,

    grazie a te per avermi scritto :D

    Anche a me piace molto quella di Primula, è la prima che ho scritto in assoluto, ero ancora alle scuole medie.

    Spero ti piacciano anche altre favole del sito,

    un caro saluto e buone letture,

    Arianna

  • cri cri

    Proprio bella ci ha ricordato la serata musicale degli aristogatti quando Romeo porta i piccoli alla festa musicale.....comunque davvero bella....buona notte atutti.

  • Arianna

    Ciao Cri cri,

    scusa del ritardo nella risposta, è che il 6 ottobre scorso è nata Margherita, la mia seconda bimba :-)

    Grazie del commento e del paragone con gli Aristogatti,spero ti piaceranno anche le altre favole.

    Buonanotte e sogni d'oro,

    Arianna

  • enrico

    Bravissima. Bellissime favole che piacciono ai piccoli ed ai grandi. :D

  • Arianna

    Ciao Enrico,

    ti chiami proprio come mio nonno, che ha ispirato questa favola.

    Grazie di avermi fatto sapere che la storia ti è piaciuta,

    Arianna

  • Alice

    :) :) :)
    Ciao sono Alice Ho 8 anni.
    Queste storie mi sono piaciute tanto, grazie che le scrivi

  • Arianna

    Ciao Alice,

    grazie a te che le leggi, così i miei personaggi prendono vita nella fantasia di voi bambini.

    Buona giornata e buone letture,

    Arianna

  • Floria  - Molto carina

    Molto carina questa storia! Bello il rapporto nonno-nipote che riesce ad andare "oltre"..... Credo che la storia debba finire così. Tanta musica suoneranno ancora insieme Fulvio e il suo nonno! È naturale immaginarlo! Buona notte. Il piccolo Leo si è addormentato vicino a me !
    Floria :D :sleep:

  • Arianna

    Grazie Floria,

    come forse è facile immaginare in questa favola c'è una piccola componente autobiografica: mio nonno si chiamava Enrico e mi piace pensare che il dialogo continui anche dopo, con serenità e amore.

    Ovviamente mi fa stra-piacere sapere che la storia vi sia piaciuta.

    Un abbraccio e sogni d'oro,

    Arianna

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img]   
:D:angry::angry-red::evil::idea::love::x:no-comments::ooo::pirate::?::(
:sleep::););)):0
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
 

Leggi alcune delle "favole su misura" richieste dai nostri lettori

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti sulla pubblicazione di nuove favole e sulle altre iniziative del sito










CONSIGLIATI DA NOI